Notizie UPS
Formazione

Direttorio per la catechesi: l’antico e il nuovo

Un seminario per ripensare la prassi pastorale alla luce della cultura digitale
   3 dicembre 2020

L’Istituto di Teologia Pastorale e l’Istituto di Catechetica promuovono un seminario dal titolo “Direttorio per la catechesi: l’antico e il nuovo. Approfondimenti a partire dal numero monografico di Salesianum”.

L’evento, che si svolge online il 14 dicembre, approfondisce il nuovo Direttorio per la catechesi. L'attuale contesto culturale ha reso necessario un ripensamento della catechesi, basti pensare all’affermarsi della cultura digitale, la quale “tocca in radice la questione antropologica decisiva in ogni contesto formativo, quella della verità e della libertà”, e in conseguenza degli eventi ecclesiali che hanno caratterizzato l’inizio di millennio.

Il Direttorio offre i principi teologico-pastorali fondamentali e alcuni orientamenti generali che sono rilevanti per la prassi della catechesi nel nostro tempo. Approfondisce il ruolo della catechesi nella dinamica dell’evangelizzazione, tenendo conto di alcuni segni dei tempi: la centralità del credente e della sua esperienza di vita; il ruolo rilevante delle relazioni e degli affetti; l’interesse per ciò che offre significati veri; la riscoperta di ciò che è bello e innalza l’animo. In questi tratti che emergono dalla cultura “la Chiesa coglie delle opportunità di incontro e di annuncio della novità della fede. Questo è il cardine della trasformazione missionaria, che motiva la conversione pastorale”.

Nel seminario due gli aspetti rilevanti: il significato che il Direttorio assume per la riflessione catechetica e la pratica pastorale, l’evoluzione del concetto di “catechesi” e il rapporto tra il documento e il recente Sinodo sui giovani, cogliendo le provocazioni che derivano da questa specifica fascia d’età. Sullo sfondo si colloca l’ultimo numero monografico della rivista Salesianum dedicato all’approfondimento da diversi punti di vista (teologico, pedagogico, comunicativo e catechetico-pastorale) delle principali indicazioni presenti nel “Direttorio per la catechesi”.

Intervengono:

  • Ubaldo Montisci, introduzione al seminario
  • Giuseppe Ruta: Il “Direttorio per la catechesi” nel contesto del cammino catechistico post-conciliare
  • Salvatore Currò: Pastorale e catechesi dei giovani tra Sinodo e “Direttorio”
  • Marcello Scarpa, conclusioni

 

Programma dell'evento