Notizie UPS
Educazione

Educare insieme ai nonni

Un libro che approfondisce gli aspetti psico-educativi nella relazione genitori, nonni e nipoti
   1 ottobre 2020

 I nonni sono speciali per i nipoti: hanno tempo per giocare e ascoltare, danno sicurezza e amore. I nonni sono importanti anche per i genitori: li aiutano e li sostengono nella crescita dei figli. A volte però sorgono incomprensioni, rivalità, invadenze.

Per crescere bene i bambini, gli adulti devono fare squadra ed “educare insieme”, in un’alleanza educativa che rispetti il ruolo di ciascun “giocatore”. Il volume Educare insieme ai nonni. Aspetti psico-educativi nella relazione genitori, nonni e nipoti, curato da Alessandro Ricci e Zbigniew Formella, docenti della Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’UPS, mette in luce proprio l’importanza del “fare squadra”: è questo il filo rosso che percorre le pagine del libro pensato per supportare i nonni nella loro importante missione educativa. E la “squadra” in questione è proprio la famiglia, unita da un unico progetto educativo tra genitori e nonni con il fine di accompagnare nella crescita verso l’età adulta nipoti e figli.

Le riflessioni proposte nel libro offrono spunti per andare oltre le risposte e i rimedi più facili e immediati; gli autori intervengono sul campo offrendo con competenza considerazioni e suggerimenti, mirati a vivere in armonia la relazione genitori, nonni e nipoti con l’obiettivo di favorire una più profonda e reciproca responsabilizzazione degli adulti, e di conseguenza anche dei bambini e ragazzi.

Scrive nella prefazione Monsignor Gianrico Ruzza, Vescovo ausiliare di Roma, delegato per la Pastorale della Famiglia: “I nonni fanno parte della nostra vita con un ruolo che non è solamente quello dettato dalla cronologia e dalla relazione familiare: la loro presenza tocca l’intimo della nostra esistenza e questo fa di loro dei vocati a un ruolo educativo, affettivo e sociale molto particolare, senza il quale la nostra società - come più volte, con grande vigore e con autentica profezia, ci ha ricordato papa Francesco - non sarebbe una società capace di formare le giovani generazioni e di consentire loro di crescere con serenità, avviandosi verso un futuro positivo e costruttivo”.

Il 30 ottobre Romano Cappelletto, responsabile della comunicazione della casa editrice Paoline, ha intervistato il prof. Ricci e il prof. Formella; la video-intervista anticipa la presentazione del libro "Educare insieme ai nonni” che si terrà venerdì 2 ottobre. Proprio quel giorno la Chiesa Cattolica celebra gli Angeli Custodi che coincide in Italia con la Festa dei nonni. All'evento organizzato dall'editrice Paoline parteciperanno gli autori Alessandro Ricci e Zbigniew Formella e S.E. Mons. Paolo Ricciardi, Vescovo Ausiliare e Delegato per la Pastorale Sanitaria della Diocesi di Roma.