Versione BETA
Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Lectio Divina: Bibbia, spiritualità e prassi TB0231

3 ECTS
Curricoli
Pastorale giovanile
Spiritualità - Formazione dei formatori e degli animatori voc.
Spiritualità
Altri curricoli
Spiritualità - Studi Salesiani
Sede di Roma
Secondo semestre
Martedì11.30 - 13.15

ARGOMENTI

La “lectio divina” e la preghiera nella comunità cristiana 1. Linee introduttive alla “lectio divina”: la lettura della Bibbia nella Chiesa, il carattere normativo della Bibbia nella Chiesa, il rapporto tra Bibbia e preghiera, il problema ermeneutico. 2. Le dimensioni spirituali della “lectio divina”: natura e modelli per la “lectio divina”, disposizioni necessarie per la “lectio divina”, idee-guida per la “lectio” e la preghiera. 3. Il metodo e le tappe della “lectio divina”: epiclesi, lectio, meditatio, oratio, contemplatio, actio, collatio; dalla “lectio” personale alla “lectio” comunitaria. 4. Cenni storici sulla “lectio divina”: le radici giudaiche della lectio divina, la “lectio divina” nell’esperienza della Chiesa primitiva, la “lectio divina” nello sviluppo monastico, la crisi della “lectio divina” nell’epoca moderna e il suo risveglio. 5. I frutti e i doni spirituali della “lectio divina”: la consolazione, il discernimento spirituale, la scelta evangelica di vita, l’agire nello Spirito, l’interiorizzazione della Parola, l’unità di vita e integrazione tra fede e vita, la comprensione spirituale della Parola. 6. Consigli utili per la pratica della “lectio divina”: circa i partecipanti, il luogo, il tempo e la durata, il lezionario liturgico e la “lectio divina”. 7. Esempi pratici di “lectio divina”: interpretazione di vari testi biblici dall’AT e del NT.

TESTI

ZEVINI G., La “lectio divina” nella comunità cristiana. Spiritualità-Metodo-Prassi (Brescia, Queriniana 52004, tradotto in spagnolo) con bibliografia scelta; ID., Parola Comunità Missione nella vita cristiana (Roma, Rogate 2008); ZEVINI G.-CABRA P., La lectio divina per ogni giorni tra l’anno (Brescia, Queriniana 1999-62005); BIANCHI E., Pregare la Paro¬la. Introduzione alla “Lectio divina” (Torino, Gribaudi 1990); BORI P.C., L'interpretazione infinita. L'ermeneutica cristiana antica e le sue trasformazioni (Bologna, Il Mulino 1987); MASINI M., Iniziazione alla “lectio divina”: teologia, metodo, spiritualità, prassi (Padova, Messaggero 1988); PANIMOLLE S.A (a cura), Ascolto della Parola e preghiera. La “lectio divina” (Città del Vaticano, LEV 1987).

ORARIO

Secondo semestre
Martedì11.30 - 13.15
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica
        
www