Versione BETA
Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Sociologia delle organizzazioni EC0815

5 ECTS
Curricolo
Pedagogia per la Scuola e la Formazione professionale
Sede di Roma
Secondo semestre
Martedì8.30 - 12.15

FINALITÀ

Il corso si propone di conoscere quali sono le principali categorie teoriche della sociologia delle organizzazioni, affrontando in modo strutturato e sistematico l'evoluzione degli studi organizzativi. Un focus di approfondimento specifico è dedicato alla categoria di “bene relazionale” che a partire dagli anni ’80 si è iniziata ad affermare negli studi teorici sociologici ed economici. Il corso si sviluppa attraverso tre moduli tematici: - il primo modulo prende in esame il concetto polisemico di organizzazione e i nuovi paradigmi interpretativi, in relazione ai profondi mutamenti economici e sociali in atto negli ultimi decenni. I contenuti vengono trattati attraverso una prospettiva interdisciplinare che si propone di indagare sia il ruolo svolto dalle culture sia la dimensione etica, simbolica e valoriale nelle dinamiche di ridefinizione degli assetti strategici e nella ricerca di una nuova governance nelle organizzazioni innovative; - il secondo modulo approfondisce la teoria prodotta sulla categoria analitica dei “beni relazionali” al fine di declinare la professionalità di chi si approccia al lavoro di coordinamento e gestione delle organizzazioni o al più generale lavoro organizzativo su una “sensibilità che intende esprimere l’esigenza di salvaguardare beni comuni che non possono essere trattati secondo la semantica dei diritti individuali o pubblico-collettivi, ma secondo quella dei beni relazionali, cioè secondo i codici simbolici moderni dell’utilitarismo e del contrattualismo nelle loro numerose varianti e mescolanze” (Donati 1986). Il modulo intende approfondire quella serie di beni che non sono né cose materiali, né idee, né prestazioni, ma consistono di relazioni sociali, e per tale ragione sono chiamati “beni relazionali”. Riguardano tutte quelle relazioni che fanno fiorire le persone - un terzo modulo verte ad approfondire il movimento globale “The Economy of Francesco”, come processo, community, possibilità per giovani imprenditori, changemakers ed economisti di tutto il mondo di potersi conoscere, confrontare ed esprimersi sui grandi temi dell’economia globale.

ARGOMENTI

I Modulo: Cosa sono le organizzazioni e i vari paradigmi interpretativi a livello interdisciplinare; Evoluzione dei principali mutamenti economici e sociali nelle teorie organizzative; I diversi modelli organizzativi aziendali; Le pubbliche amministrazioni dal punto di vista dei nuovi modelli organizzativi orientati al rispetto della persona; Strumenti di progettazione organizzativa; Leadership; Economia Generativa; Economia Civile; Economia di Comunione. II Modulo: Elementi di teoria generale dei beni relazionali; La produzione di beni relazionali; La famiglia; Il capitale sociale; Il dono; Quando la società è generativa di beni relazionali; Esempi e prospettive III Modulo: La Community e il processo di Economy of Francesco.

TESTI

Bruni L., Smerilli A., La leggerezza del ferro. Un'introduzione alla teoria economica delle «organizzazioni a movente ideale», Vita e Pensiero 2011; Butera F, Organizzazione e società. Innovare le organizzazioni dell'Italia che vogliamo, Marsilio 2020; Cocozza A., Organizzazioni. Culture, modelli, governance, Franco Angeli, 2014; Donati P., Scoprire i beni relazionali. Per generare una nuova socialità, Rubettino, 2019; Magatti Mauro, Cambio di paradigma. Uscire dalla crisi pensando il futuro, Feltrinelli, Milano, 2017; Zamagni Stefano, La cooperazione spiegata ai millennials, Ecra, Roma, 2018. Materiale fornito a lezione Per gli studenti che non hanno conoscenze sociologiche pregresse si consiglia la lettura di: Donati P., Sociologia della relazione, il Mulino, 2013.

ORARIO

Secondo semestre
Martedì8.30 - 12.15
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica
        
www