Versione BETA
Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Pedagogia generale EC0410

5 ECTS
Curricoli
Catechetica - FSE
Educazione religiosa
Filosofia
Altri curricoli
Filosofia (diploma biennale)
Lettere cristiane e classiche
Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
Pedagogia per la Scuola e la Formazione professionale
Pedagogia per la Formazione delle vocazioni
Pastorale giovanile
Pedagogia sociale: educatore professionale socio-pedagogico dei servizi educativi/strutture di prevenzione
Pedagogia sociale: educatore professionale dei servizi educativi per l'infanzia
Pedagogia sociale: educatore professionale socio-pedagogico dei servizi educativi per la disabilità
Pedagogia sociale
Sede di Roma
Primo semestre
Mercoledì11.30 - 12.15Aula APVI
Venerdì9.30 - 11.15Aula APVI

FINALITÀ

Il corso intende introdurre gli studenti nella problematica, nei concetti e nei metodi, sia di indagine sia operativi, relativi alla pratica educativa intesa nel suo significato più generale di sostegno alla crescita e allo sviluppo del benessere fisico, psicologico, morale e spirituale dell’uomo. In particolare, si mira a far conoscere e approfondire alcuni dei metodi e dei modi di lavoro più significativi per impostare, condurre e valutare l’azione educativa. Si intende far conoscere l’identità e il ruolo della Pedagogia quale scienza pratico-progettuale, intendendo la natura della pratica educativa come pratica umana sociale collaborativa. Si presenteranno poi gli elementi costitutivi di un processo di progettazione educativa anche grazie al confronto con alcuni modelli. A tal fine si valorizzerà la metafora della conversazione e si definiranno la natura, il ruolo e le forme di realizzazione di una comunità educativa, intesa come luogo di sviluppo della pratica conversazionale.

ARGOMENTI

1. La Pedagogia come scienza pratico-progettuale. 2. Pratiche umane sociali e pratiche educative. 3. Azione umana e azione educativa. 4. Progettare l'azione educativa. 5. Le dimensioni della domanda educativa. 6. Modelli di pratica educativa. 7. La definizione degli obiettivi e delle competenze. La scelta di un itinerario educativo. 8. La pratica educativa come “conversazione”. 9. La comunità, luogo della “conversazione” educativa. 10. Le forme della “conversazione” educativa. 11. La valutazione. 12. La formazione degli educatori.

TESTI

PELLEREY M.- GRZĄDZIEL D., Educare. Per una pedagogia intesa come scienza pratico-progettuale (Roma, LAS 2011); GRZĄDZIEL D., Educare il carattere. Per una pratica educativa teoricamente fondata (Roma, LAS 2014); CIFERRI C., Educare alla responsorialità. La relazione educativa come philosophical practice (Roma, LAS 2020); BREZINKA W., Morale ed educazione (Roma, Armando 1994); TAROZZI M., Pedagogia generale: storie, idee, protagonisti (Milano, Guerini 2001); CHIOSSO G., Luoghi e pratiche dell’educazione (Milano, Mondadori 2009); CHIOSSO G., I significati dell’educazione. Teorie pedagogiche e della formazione contemporanee (Milano, Mondadori 2009); BALDACCI M., Trattato di pedagogia generale (Roma, Carocci 2012); CHISTOLINI S., Pedagogia generale. Insegnamento, scienza, disciplina (Milano, Angeli 2013); MARI G.-MINICHIELLO G.-XODO C., Pedagogia generale per l’insegnamento nel corso di laurea in Scienze dell’educazione (Brescia, La Scuola 2014); LORO D., Interpretare l’educazione. Introduzione all’ermeneutica pedagogica (Verona, Edizioni Universitarie Cortina 2016); ELIA G., Prospettive di ricerca pedagogica (Bari, Progedit 2016); MUSAIO M., Pedagogia della persona educabile. L’educazione tra interiorità e relazione (Milano, Vita e Pensiero 2018); MUSAIO M., L’arte di educare l’umano (Milano, Vita e Pensiero 2018); BELLINGRERI A., La consegna (Brescia, Scholé 2019).

ORARIO

Primo semestre
Mercoledì11.30 - 12.15Aula APVI
Venerdì9.30 - 11.15Aula APVI
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica
        
www