Corso
Elenco corsi a.a. 2021/2022
Anno accademico 2021/2022

Comunicazione e educazione CB0911

5 ECTS
Docente
Sede di Roma
Primo semestre
Martedì8.30 - 11.15

FINALITÀ

Si tratta di offrire una conoscenza fondamentale della relazione tra comunicazione ed educazione attraverso uno studio della storia, delle teorie e delle pratiche. Lo scopo è quello di illustrare da una parte l'efficacia di una comunicazione che sa educare e dall’altra di un'educazione che sa comunicare. Oltre alla conoscenza dei concetti e delle caratteristiche dei vari cambiamenti comunicativo-educativi della storia, il corso faciliterà, sia individualmente che in gruppo, la lettura e la comprensione di temi rilevanti legati a questo ambito. Nella fase finale, il corso aiuterà gli studenti a progettare e a svolgere in aula una lezione di ‘Media Education’, ossia una lezione che ha come scopo quello di sviluppare il senso critico rispetto ai media e ai messaggi, in vista della promozione di una cittadinanza responsabile e partecipativa.

ARGOMENTI

Concretamente, il sillabo prevede una conoscenza a tre livelli. Dal punto di vista comunicativo si apprende la psicodinamica educativa della comunicazione attraverso le diverse culture, orale, artistica, scritta, del discorso pubblico, manoscritta, a stampa, audiovisiva (della piattaforma analogica e digitale). Dal punto di vista educativo si tratta delle proposte comunicative degli educatori per facilitare la crescita’ della persona. I temi sono seguenti: (Montessori) il sistema montessoriano, il metodo ‘playway’; (Vigotsky) l'interazione sociale nello sviluppo, la mediazione culturale, il ruolo del linguaggio, l’accompagnamento dello studente e la cognizione; (Dewey) l’educazione centrata sullo studente, l’apprendimento progressivo, e il nesso tra educazione, comunicazione e democrazia; (Skinner) il comportamentismo radicale, il rinforzo positivo e negativo; (Rogers) l’educazione nell’ambito psicologico-positivo, l’educatore come facilitatore, il coinvolgimento attivo dello studente, la terapia non-direttiva centrata sullo studente; (Maslow) la teoria motivazionale basata sulla priorità di otto bisogni umani con un incisivo impatto sulla comunicazione e sull’educazione; (Gardner) la teoria delle intelligenze multiple; (Seligman) il concetto di ‘flourishing’; (Freire) la pedagogia degli oppressi, l’educazione ‘bancaria’, la coscientizzazione e la teoria e la pratica della liberazione; (Olivera) l’“Educomunicazione”; (Scuola di Toronto) la “Media Education”.

TESTI

BUCKINGHAM D., Media Education: Literacy, learning and contemporary culture (Cambridge, Polity 2003); (Ed.), Teaching popular culture: Beyond radical pedagogy (London, UCL Press 1996); DE OLIVEIRA SOARES Ismar, Caminos de la educomunicación: utopías, confrontaciones, reconocimientos, (México, Universidad Pedagógica Nacional 2015); GIANNATELLI R. – F. CERETTI, et al., Primi passi nella media education (Trento, Erickson 2006); GONNET J. Educazione, formazione e media, (Roma, Armando 2001); GIANNATELLI R., Alberto Parola, et al. Media, linguaggi creatività (Trento, Erickson 2013), GONSALVES P., Exercises in Media Education (Mumbai, Tej-prasarini 1999); Shepherds for an information age (Mumbai, Tej-prasarini 2000); HOBBS R., “The seven great debates in the Media Literacy Movement”, in Journal of communication, 48 (1998); LITTLEJOHN S. W. – K. A. FOSS, Encyclopedia of communication theory (London, Sage 2009); MASTERMAN L. Teaching the media (London, Routledge 1985); “A rationale for media educationˮ in Robert KUBEY, Media literacy in the information age. Current perspectives (London, Transactions Publishers 1997); MATEUS J.C. – M.T. QUIROZ, Educommunication: A theoretical approach of studying media in school environments, https://core.ac.uk/download/pdf/132712056.pdf; McLUHAN M., Understanding media - the extensions of man (Berkeley, Gingko Press 2003); The medium is the message, (Berkeley, Gingko Press 2008); ONG W., Orality and literacy: The technologizing of the word (London, Routledge 2002); PRELLEZO J.M. – G. Malizia, C. Nanni, Dizionario di scienze dell’educazione (Roma, LAS, 2008); RIVOLTELLA P.C., Media education. Idea, metodo, ricerca (Bologna, edizioni Scholè collana Didattica, 2019); (Ed.), Smart future. Didattica, media digitali e inclusione (Milano, FrancoAngeli 2015); STRONGE James, Qualities of effective teachers (Virginia, ASCD 2007); UNESCO, Global media and information literacy assessment framework: Country readiness and competencies (Paris, 2013).

ORARIO

Primo semestre
Martedì8.30 - 11.15
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica