Corso
Elenco corsi a.a. 2021/2022
Anno accademico 2021/2022

Management delle imprese e uffici di comunicazione CB0613

5 ECTS
Docenti
Sede di Roma
Secondo semestre
Lunedì8.45 - 10.20
Giovedì9.35 - 10.20

ARGOMENTI

Definizione del tema, teorie e buone pratiche. A cura di Simonetta Blasi (24 ore) Essere una/un Manager: prospettive e dinamiche del lavoro manageriale. Il modello di gestione manageriale di Mintzberg e i ruoli del manager (l’informazione, le persone, l’azione). Le qualità fondamentali: ascolto e sensibilità interculturale, finalità e strumenti. Il concetto di leadership, dialogo e fiducia. La comunicazione d’impresa e le relazioni pubbliche sono sempre più convergenti nella dimensione relazionale rispetto agli stakeholder. Le teorie che evidenziano la natura interattiva e dialogica della comunicazione in questa prospettiva (Stakeholder Theory, Excellence Theory, Situational Theory, Relationship Management, Contingency Theory, Co-creation of Meaning, Communicative Constitution of Organization). La reputazione, beyond the line. La comunicazione interna tra conoscenza e alleanza. La comunicazione verbale e paraverbale (voce, silenzio, postura etc.). La digital corporate communication: web, social e pratiche digitali in un mondo connesso. Laboratorio per la costruzione di un piano di comunicazione integrata A cura di Giulia Pigliucci (12 ore) Elaborazione di un piano per la comunicazione integrata: analisi della situazione e del contesto; individuazione degli obiettivi, della strategia e del messaggio; studio dei pubblici, degli stakeholders e degli opinion leader; individuazione di azioni e strumenti, scelta dei canali, pianificazione e gestione; monitoraggio dell’impatto dei contenuti e misurazione dei ritorni della comunicazione secondo la logica Owned/Earned/Paid/Shared.

TESTI

Bibliografia principale GRUNIG James E., Public (&) Relations. Teorie e pratiche delle relazioni pubbliche in un mondo che cambia, Milano, Franco Angeli, 2017. MINTZBERG Henry, Il lavoro manageriale, Milano, Franco Angeli, 2009. MAZZEI Alessandra, Strategie e Management della Comunicazione d’impresa, Relazioni e Sense-Making, per gestire e competere, Milano, Franco Angeli, 2015. BIBLIOGRAFIA DI APPROFONDIMENTO AMBROSIO Gabriella, Siamo quel che diciamo. Il pensiero di qualità in pubblicità, Roma, Meltemi, 2002. AUTERI Enrico, Management delle risorse umane. Fondamenti professionali, Milano, Guerini Studio, 2004. BATESON Gregory, Mente e natura, Milano, Adelphi, 1984. BATESON Gregory, Verso un’ecologia della mente, Milano, Adelphi, 1977. BERNINI Antonella – Andrea SUCCI, Leader di se stessi. Cambiare la qualità della vita comunicando con se stessi, Milano, Lupetti, 1997. BIFFONI Maurizio, Comunicare. I segreti per esprimere se stessi e capire gli altri, in «Riza Scienze», ottobre 2000... BONAIUTO Marino – Fridanna MARICCHIOLO, La comunicazione non verbale, Roma, Carocci, 2003. BOYATZIS Richard – Annie MCKEE, La leadership risonante. Intelligenza emotiva in azione, Milano, Etas, 2005. CARNEGIE Dale, Come parlare in pubblico e convincere gli altri, Milano, Bompiani, 2001. CARVER Raymond, Il mestiere di scrivere. Esercizi, lezioni, saggi di scrittura creativa, Torino, Einaudi,1997. CERAMI Vincenzo, Consigli ad un giovane scrittore, Bologna, Einaudi, 1996. CORRIGAN Paul, Shakespeare e il Management, Milano, Etas, 1999. DILTS Robert, Creare modelli con la PNL, Roma, Astrolabio, 2003. ERICKSON Milton, La mia voce ti accompagnerà. I racconti didattici di Milton H. Erickson a cura di Sidney Rosen, Roma, Astrolabio, 1983 GLADWELL Malcom, Il punto critico. I grandi effetti dei piccoli cambiamenti, Milano, Rizzoli, 2000. GOLDBERG Natalie, Scrivere Zen. Manuale di scrittura creativa, Roma, Ubaldini, 1987. GOLEMAN Daniel, Intelligenza emotiva. Che cos’è, perché può renderci felici, Milano, Rizzoli, 1996. HARRIS Thomas A., Io sono ok tu sei ok. Come risolvere al meglio il problema del rapporto con gli altri, Milano, Rizzoli, 1994. HILLMAN James, Le storie che curano. Freud, Jung, Adler, Milano, Raffaello Cortina Editore, 1984. LE ROUX Paul, Presentare per convincere. Strategie di presentazione, Milano, Lupetti, 1984. LESINA Roberto (Ed.), Nuovo Manuale di Stile, Bologna, Zanichelli, 1998. MUNARI Bruno, Fantasia. Invenzione, creatività, immaginazione nelle comunicazioni visive, Bari, Laterza, 2002. PEASE Allan, Leggere il linguaggio del corpo, Milano, Mondadori, 1981. PEZZINI Isabella (Ed.), Trailer, spot, clip, siti, banner. Le forme brevi della comunicazione audiovisiva, Roma, Meltemi, 2002. REBOUL Olivier, Introduzione alla Retorica, Bologna, Il Mulino, 1996. SANSAVINI Cesare, Parlare in pubblico, farsi capire, farsi ascoltare, persuadere il gruppo, Firenze, Giunti Demetra, 2006. VARANINI Francesco, Romanzi per i manager. La letteratura come risorsa strategica, Venezia, Marsilio, 2000. VENEZIANO Corrado, Manuale di dizione, voce e respirazione, Nardò (Le), Besa, 2007. WATZLAWICK Paul – John H WEAKLAND – Richard FISCH, Change. Sulla formazione e la soluzione dei problemi, Roma, Astrolabio, 1974. WATZLAWICK Paul, La realtà della realtà. Comunicazione, disinformazione, confusione, Roma, Astrolabio, 1976. WISEMAN Richard, Dov’è il gorilla. Fattore attenzione: impara a cogliere tutte le opportunità che la vita ti offre, Milano, Rizzoli, 2005.

ORARIO

Secondo semestre
Lunedì8.45 - 10.20
Giovedì9.35 - 10.20
 
8.45-9.309.35-10.2010.35-11.2011.25-12.1012.15-13.0015.00-15.4515.50-16.3516.40-17.25
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica