Versione BETA
Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Comunicazione istituzionale sociale CB0610

5 ECTS
Curricoli
Comunicazione Sociale, Media Digitali e Cultura
Comunicazione Sociale, Media Digitali e Cultura: Comunicazione pastorale
Sede di Roma
Secondo semestre
Mercoledì9.30 - 12.15

FINALITÀ

La comunicazione sociale esiste davvero? La marginalità della disciplina, in letteratura e nell’accademia, fa spesso ipotizzare una posizione di secondo livello della comunicazione sociale nell’ambito dei più ampi studi sui media e sulla comunicazione. Il corso, a partire dall’analisi dello sviluppo della comunicazione sociale e di pubblica utilità in Italia, analizza gli elementi costitutivi della comunicazione sociale (gli attori; i temi; le funzioni) e ne evidenzia il ruolo strategico come motore che alimenta la storia dei diritti umani e la diffusione della solidarietà sociale. La prima parte del corso sarà quindi dedicata a un inquadramento teorico-concettuale dell’etichetta stessa di “comunicazione sociale” e delle molteplici accezioni contemporanee (comunicazione per la solidarietà; comunicazione per il Terzo Settore; comunicazione umanitaria; comunicazione dei diritti umani, etc.). La disamina critica delle molteplici definizioni classiche sarà utile per arrivare a definire una nuova prospettiva che ne rivaluta gli effetti sociali e culturali della comunicazione. La seconda parte del corso sarà dedicata a casi empirici di comunicazione sociale che potranno essere presentati, analizzati e discussi in aula insieme agli studenti. Obiettivo di questa analisi è quello di fornire agli studenti le conoscenze adeguate per leggere e interpretare i fenomeni sociali e comunicativi contemporanei, con particolare attenzione alle logiche mediali e alle implicazioni politiche delle questioni sociali e umanitarie emergenti nella sfera pubblica.

ARGOMENTI

Modulo 1. La comunicazione sociale. Prospettive e definizioni  Il rapporto tra “comunicazione” e “sociale”  Le definizioni classiche della comunicazione sociale  Gli elementi costitutivi della comunicazione sociale (attori, temi, funzioni) Modulo 2. La comunicazione dei diritti umani e della solidarietà  Cosa sono i diritti? Perché comunicare i diritti?  Il Terzo Settore in Italia, ieri e oggi  Le organizzazioni del non profit Modulo 3. Strumenti della comunicazione sociale  L’ufficio stampa e l’Ufficio comunicazione  La comunicazione organizzativa e il valore aggiunto del sociale  Comunicazione sociale e media digitali

TESTI

 Gaia PERUZZI, Fondamenti di comunicazione sociale. Media, diritti, solidarietà. (Roma, Carocci, 2011); Gaia PERUZZI, Andrea VOLTERRANI, La comunicazione sociale. Manuale per le organizzazioni non profit, (Milano, Laterza, 2016) [Per entrambi i testi verranno segnalati in aula i capitoli da studiare. Il primo dei due testi si considera il manuale di base]

ORARIO

Secondo semestre
Mercoledì9.30 - 12.15
 
8.30-9.159.30-10.1510.30-11.1511.30-12.1512.30-13.1514.30-15.1515.30-16.1516.30-17.15
LunLunedì
        
MarMartedì
        
MerMercoledì
        
GioGiovedì
        
VenVenerdì
        
SabSabato
        
DomDomenica
        
www