Convegno

70 anni di Orientamenti Pedagogici tra tradizione e innovazione

Un viaggio virtuale, tra passato e futuro, raccontato dalla testimonianza diretta dei docenti della Facoltà di Scienze dell'Educazione
  24 marzo 2024

Si tiene venerdì 19 aprile l'evento organizzato in occasione del 70° anniversario dalla prima uscita della rivista Orientamenti Pedagogici della Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana.

Tanta è la strada percorsa e certamente nel suo cammino ha cercato di realizzare quanto espressamente proposto nel primo editoriale del 1954, redatto dal prof. d. Pietro Braido: “La ragione del sorgere di questa nuova Rivista di scienze pedagogiche e psicologiche ne determina chiaramente l’indirizzo generale: né “distributorio” di facili, infallibili ricette pratiche o di conclusioni indiscutibili; né terra neutra o porto franco, dove godano un compiacente diritto d’asilo le idee più disparate e contraddittorie, magari addomesticate da un incolore concordismo. [….] Essa, pertanto, indicherà coraggiosamente mete ed ideali, risultati e procedimenti, quando essi si rivelino filosoficamente, teologicamente, scientificamente o sperimentalmente sicuri e provati. [….] Volontà di costruire significa per noi desiderio di portare un tenue contributo per un’immensa opera: quella della costruzione o della ricostruzione dell’autentica persona umana, nel vivo senso della socialità, terrena e trascendente, naturale e cristiana”.

Nel 1954 Orientamenti Pedagogici nasce come rivista bimestrale per educatori; dal 1958 diventa periodico a carattere internazionale di Scienze dell’Educazione e dal 2010 è valutata in fascia A dall’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR). Nella sua storia ha accolto contributi nazionali ed internazionali sul tema dell’educazione, della didattica, della psicologia, della sociologia, aprendo dialoghi interculturali e interdisciplinari di confronto tra diversi settori di ricerca, nonché riflessioni tutte orientate alla crescita umana dell’individuo.

In questa occasione, si farà memoria del cammino fatto, i temi affrontati nell’arco di questi 70 anni che sono stati oggetto di studio e dibattito sia a livello nazionale che internazionale; ma ci sarà anche la possibilità di guardare al presente e al futuro, per cogliere ed evidenziare le nuove sfide che la ricerca e la riflessione nel settore si troverà a dover affrontare.

L'evento è aperto a tutti, per partecipare compilare la form al seguente link