Versione BETA
Notizie UPS
Presentazione del libro

Animazione biblica dell’intera pastorale

Un volume sull'approccio transdisciplinare nella prassi pastorale
  22 febbraio 2021

Lunedì 15 febbraio l’Istituto di Teologia Pastorale ha organizzato un incontro online per la presentazione del libro L’animazione biblica dell’intera pastorale. Fondamenti, approfondimenti e prospettive, curato da Xavier Matoses, Guido Benzi e Shaji Joseph Puykunnel.

Dopo l’introduzione del prof. Antonio Escudero, Decano della Facoltà di Teologia, il prof. Cesare Bissoli, per molti anni docente dell’UPS, biblista e catecheta, fondatore della Cattedra Bibbia e Catechesi, ha approfondito i diversi contributi del libro, aprendo alle problematiche del contesto ecclesiale attuale. Recuperando i temi trattati nel Sinodo su La Parola di Dio nella vita e nella missione della Chiesa (2008) e nell’Esortazione apostolica postsinodale Verbum Domini, ha commentato che “ci sono segni di cammino nell’attualità ecclesiale – si pensi all’istituzione della Domenica della Parola di Dio con la Lettera apostolica in forma di Motu Proprio Aperuit illis di Papa Francesco – ma ci sono anche segni di stanchezza. Tante questioni richiedono ulteriore riflessione e impegno: come intendere l’animazione, come rendere effettivo il riferimento di tutta la pastorale alla Parola di Dio, come valorizzare la Sacra Scrittura”.

Il secondo intervento è stato affidato al prof. Xavier Matoses, fino allo scorso anno docente all’UPS e da quest’anno nella Facoltà teologica della Catalogna (Barcellona), che si è soffermato sul processo inter- e trans-disciplinare da cui è scaturito il libro e sulla Giornata di studio che lo ha preceduto (febbraio 2020, Sguardo interdisciplinare su Bibbia e Pastorale. Animazione biblica dell’intera pastorale), frutto del lavoro del Gruppo di Studio Interdisciplinare sulla Pastorale Biblica interno alla Facoltà. Il Prof. Matoses ha sottolineato anche “la necessità di creare ponti tra lo studio esegetico e le esigenze della prassi pastorale, la necessità di lavorare sui fondamenti dell’animazione biblica, l’importanza che tale animazione sia di tutti e si riferisca a tutta la pastorale”.

Gli altri due curatori, Guido Benzi e Shaji Joseph Puykunnel, hanno sottolineato l’importanza di intendere l’animazione nel senso del nepheš biblico (= vento, ma anche spirito) e la necessità di rilanciare il cammino e il metodo di lavoro interdisciplinare.

All’incontro, moderato dal prof. Salvatore Currò, Direttore dell’Istituto di Teologia Pastorale, hanno partecipato docenti e studenti della Facoltà di Teologia, dell’Istituto di Catechetica e di altri contesti universitari, dottorandi ed ex allievi collegati da diverse parti del mondo.